guildor-scriveresullacqua01

Messaggi effimeri, discreti e sussurrati prendono forma di scritte galleggianti che attraversano Treviso nel progetto: Writing on the water, l’ultimo lavoro creato dall’artista milanese Guildor, da molti definito il Bansky all’italiana.

Scrivere sull’acqua vuol dire appuntarsi qualcosa di importante.
Tenerlo ben saldo dentro di sé, anche quando viene scosso dall’impeto della vita. Imparando così a distinguere ciò che è rilevante, da quello che invece deve solo essere lasciato scorrere.

Credits:

Join the conversation! 3 Comments

  1. Geniale e poetico, purché poi raccolga e ricicli le scritte! :)

  2. @cimbro
    non ci metterei la mano sul fuoco, ma immagino lo faccia :)

  3. Nel 2006 a Treviso è stato già stato fatto un lavoro simile, utilizzando la tipografia che galleggiava sul Sile. Questo progetto era stato realizzato nell’ambito universitario veneziano, nello specifico per un laboratorio di tipografia della specialistica di Comunicazioni visive e multimediali dello IUAV

Lascia una risposta

About Mauro

Art Director con oltre 10 anni di esperienza nel campo dell'advertising, alla costante ricerca di nuove fonti di ispirazione. Fondatore di Designaside e direttore creativo @ DigitasLBi Italy. Puoi Trovarmi anche su: Twitter | Facebook | Flickr | LinkedIn | Google+

Category

Arte

Tags

, ,