Johannes-Baptista-Ludwig-Boney-Toons01

Che aspetto avrebbero oggi gli ero dei cartoni animati della nostra infanzia come Mickey Mouse o Bugs Bunny se fossero stati animali in carne e ossa? Con tutta probabilità, degli scheletri avvizziti con appeso qualche brandello di pelle, ed è questo il modo in cui Johannes Baptista Ludwig ha voluto rappresentare gli inseparabili compagni della sua infanzia.

Usando: ossa, bambù, fasciature in gesso e protesi dentarie ha magistralmente riprodotto i suoi idoli di cartone, lasciando a Mickey Mort e Bugs Boney, il compito di inviare un messaggio forte alle grandi multinazionali dell’intrattenimento.

These cartoon idols have been abused shamefully by the growing marketing and profit gains since I was a kid. Therefore I´ll never be able to see them with my innocent eyes like I did when I was a little boy. So I send out my Toons as my personal artistic revenge.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

About Mauro

Art Director con oltre 10 anni di esperienza nel campo dell'advertising, alla costante ricerca di nuove fonti di ispirazione. Fondatore di Designaside e direttore creativo @ DigitasLBi Italy. Puoi Trovarmi anche su: Twitter | Facebook | Flickr | LinkedIn | Google+

Category

Arte

Tags

, , ,