Usa questa funzione per cercare nei post di Designaside »
loader-socialtab

Debbie Smyth — Disegnare con un filo

Di questi ultimi tempi capita empre più spesso di imbattersi nel lavoro di artisti che usano lane, fili di cotene, uncinetto e tessuti vari per creare le proprie opere. Ultimo esempio, per lo meno in termini di scoperta, è quello della designer Debbie Smyth, che già nel “lontano” 2008 aveva presentato in occasione del London Design Festival una serie di lavori ricavati unicamente con filo di cotone e una notevole quantità di spilli.

Originaria di Cheltenham, la Smyth crea opere d’arte giocose ma sofisticate che riflettono la sua capacità di sfruttare, con superba maestria e precisione, l’essenza di un’immagine e ricrearla valicando il confine tra la seconda e la terza dimensione.

Per saperne di più sul suo lavoro, guardatevi debbie-smyth.com e debbiesmyth.blogspot.com

Autore: Mauro Caramella

Pubblicato il: 20 ottobre 2011 alle 09:35

Art Director con oltre 10 anni di esperienza nel campo dell'advertising, alla costante ricerca di nuove fonti di ispirazione. Fondatore di Designaside e direttore creativo @ DigitasLBi Italy.

Puoi Trovarmi anche su: Twitter | Facebook | Flickr | LinkedIn | Google+

4 Commenti o Pingback

  • Commento di Matthew — 23 ottobre 2011 alle 20:59

    this is fantastic!

  • Commento di ELMANCO / Stefano Ricci — 24 ottobre 2011 alle 12:21

    Belli! Mi piace sopratutto il carrello della spesa, forse perché il più realistico… filo di cotone invece di fil di ferro

  • Commento di Mauro — 24 ottobre 2011 alle 20:20

    @Stefano
    Si anche a me :)

  • Commento di Kratom — 27 ottobre 2011 alle 07:33

    this is really cool

Lascia un commento

Usa una mail collegata al sistema Gravatar, per veder comparire la tua immagine nei commenti.

Stop SOPA